Are you looking for something?

Bloglovin

Follow on Bloglovin
, , , ,

Summer 2014 Wishlist

È periodo di saldi e grandi acquisti, nonostante io stia risparmiando per le vacanze. Per distrarmi, guardo online cosa potrei e vorrei comprare, e probabilmente farò, ma dopo le vacanze. Quando i saldi saranno finiti. E quindi aspetterò dopo Natale.

& Other Stories Face Contour Cream

Cosa ha di speciale? Forse è la soluzione giusta per farmi apparire gli zigomi. Sì, ho sentito parlare anche del blush Taupe di Nyx, ma è pressoché introvabile, mentre & Other Stories ha lo store a poche centinaia di metri dalla mia università.

Nabla Zoe, Madreperla e Caramel, ovviamente nella Liberty Palette

So che ora sono scontati, ma la mia postepay mi guarda minacciosa se mi ci avvicino. E poi Camelot è sold out!
Vorrei provarli, visto quanto tutti ne parlano bene, e visti all'opera in vari video (ultimo quello di Chia, La Vie en Cosmetiques). Sento di avere bisogno anche di loro nella mia vita. Mi serve tanto Zoe nella mia vita.

Nars Velvet Matte Lip Pencil in Pop Life
foto dal sito ufficiale

Perché lei tra le tante altre proposte di Nars? Perché non qualche colore più decantato, come Dragon Girl, l'introvabile Train Bleu oppure Cruella, che sembra così bello?
Perché Pop Life mi sembra quel tocco di colore che mi serve d'estate per non sembrare ancora addormentata, è la ciliegina su una normalissima torta, è un arancio rossiccio (così mi sembra) che promette bene. Ma ancora devo swatcharlo da Sephora, poi vi faccio sapere.

Hourglass Ambient Lighting Powder
foto dal sito ufficiale

A guardare il suo prezzo mi viene una gocciolina di sudore sulla schiena, visto che costa come nove ore di lavoro in piscina. Soprattutto perché non sono ancora andata a vederla di persona.

Ma S. ne ha parlato così bene che, se dovessi concedermi un capriccio, e avessi abbastanza verdoni dietro, andrei diretta verso San Babila.
Poi, guardate il packaging, non urla prendimi! da tutti gli angoli smussati?

E voi, cosa avete nella vostra wishlist estiva? Cosa prevedete di comprare con i saldi? Cosa avete già comprato?


, , , , , , , ,

Would it be alright by you if I degreenify you? - Elphaba Thropp inspired

La parte più difficile di fare un post in cui si vede la mia faccia? Farmi fotografare.
Detesto stare ferma in posa, e se poi metto come sottofondo la colonna sonora del musical che al momento sto amando di più (Wicked, qui potete deliziarvi) mi è praticamente impossibile restare seria.
Aggiungiamo che il fotografo (♥) mi fa ridere, quindi le foto salvabili, con espressioni convincenti si riducono drasticamente.

Questa è la mia reinterpretazione di Elphaba Thropp, la Strega cattiva dell'Ovest, quella che Dorothy scioglie con un secchio d'acqua. Volete sapere la storia dietro a questa donna dalla pelle verde? Leggete Wicked!
Perché ho scelto lei per il concorso di The 1000th Blog e non qualsiasi altra eroina convenzionale? Perché Elphaba non è la solita eroina. La sua storia ci fa riflettere, ci fa domandare se veramente le persone sono cattive o se siamo noi a interpretare in questo modo le loro azioni, ci fa chiedere quanto possa fare male essere giudicati dalle apparenze.

Elphaba è un'eroina convinta di quello che fa. È una donna che ama, ama profondamente fino a diventare malvagia (non come Malefica, ma se non resistete, qui
 ve lo spoilero). È un'amica fedele. È la persona che vorrei diventare.

Ovviamente non è importante che sia stata interpretata da Idina Menzel a Broadway, o da Willemijn Verkaik, assolutamente non importante. Scherzo, adoro quelle due.

Non mi sono “verdificata” perché non volevo diventare come Elphaba, ma ispirarmi a lei. Quello che ho fatto è semplicemente un'enorme sfumatura di verdi, partendo da un verde molto scuro all'esterno fino ad arrivare a un verde acido all'angolo interno. Linea di eyeliner (ci abbiamo provato) e ciglia finte (anche queste, ci abbiamo provato).
La matita dorata nella rima inferiore dell'occhio è un omaggio alla Yellow Brick Road del mondo di Oz, mentre il rossetto rosso è un omaggio alla scena in cui Galinda le fa provare il rossetto. E un omaggio al poster del musical. Diciamo che Elphaba dovrebbe avere le labbra rosse per tutto il secondo atto, secondo me.


Prodotti usati
Viso:
Maybelline Fit Me 130
Elf Clarifying Powder in Light Beige
Elf Bronzer in Sun Kissed
Kiko Blush 108

Occhi:
Kiko Eye Base Primer
Sleek Tree of Life (il verde scuro della parte esterna), Adam's Apple (sotto l'arcata sopraccigliare), Flora (marrone medio, piega) dalla Garden of Eden
Kiko Infinity Eyeshadow 260 (verde acido, metà interna della palpebra), 213 (marroncino caldo,piega)
Illamasqua Eye Liner Cake in Mislead
Kiko Glamorous Eye Pencil 400 (oro)
Debby Volum'Experience mascara
Ciglia finte di una marca non pervenuta, ma le possiedo da decisamente un sacco di tempo

Labbra:
Astra Jumbo Lipstick 03

Per concludere, io un po' di contouring l'ho provato a fare, ma gli zigomi alla Idina non li avrò mai. -faccino triste-

,

Lo struccante che non strucca - Sephora Waterproof Eye Makeup Remover (Review ♥)

Pensate a un prodotto che comprate appositamente per rimuovere ciò che mettete sugli occhi, qualcosa che sulla propria confezione abbia scritto “Il nemico giurato dei mascara”, qualcosa che assicura di rimuovere anche il trucco waterproof senza lasciare patine oleose.
Ci state pensando?
Ecco, non pensate allo struccante bifasico di Sephora.


Il Waterproof Eye Makeup Remover di Sephora è esattamente così. Promette miracoli, fa esattamente il contrario.

La confezione da 125ml ha un PAO di 6 mesi e la si trova da Sephora per 7€. Ma nonostante sembri un ottimo affare, ora scoprirete perché per me è una gioia essere quasi alla fine di questa tortura azzurrina.

Intanto vi lascio l'INCI, se qualcuna è interessata.
Aqua, cyclopentasiloxane, isohexadecane, butylene glycol, dipotassium phosphate, 1,2-Hexanediol, caprylyl glycol, potassium phosphate, sodium chloride, maltodextrin, disodium edta, panthenol, poloxamer 184, PPG-26-Buteth-26, PEG-40 hydrogenated castor oil, centaurea cyanus flower extract, hydroxycetyl hydroxyethyl dimonium chloride, CI 61570 (green 5), CI42090 (blue 1 lake), apigenin, oleanolic acid, biotinoyl tripeptide-1, citric acid, BHT.

E ora veniamo ai motivi per cui questo struccante non mi piace per niente:

Non rimuove il mascara. Da un bifasico come si deve mi aspetto di non avere problemi a rimuovere il mascara dagli occhi, ma niente. Nemmeno passando con un cotton fioc sulle ciglia venivano totalmente pulite, e non uso mascara particolarmente resistenti. L'acqua funziona meglio.

Mi irrita gli occhi. Non ho occhi particolarmente sensibili, ma dopo aver usato questo devo per forza sciacquare gli occhi per evitare che diventino delle palle da ping-pong rosse.

Lascia un'orribile patina oleosa. Al contrario di quanto espresso sulla confezione, la patina oleosa rimane finché non passo un dischetto di cotone imbevuto di tonico a eliminarla.

Le mie ciglia si sono indebolite. Contiene un complesso ricco di flavonoidi ed estratti di ulivo per rinforzare le ciglia. Ecco, no. Se c'è, non funziona. A furia di sfregare per avere gli occhi puliti le mie ciglia hanno iniziato a soffrire tanto, povere piccoline.

Non ve lo consiglio assolutamente, non lo ricomprerò nemmeno se fosse l'ultimo struccante rimasto sulla Terra. L'unico lato positivo è che rimuove gli ombretti in una sola passata, ma un lato positivo contro quattro negativi non cambia la mia idea.

Voi avete provato questo struccante? Avete avuto esperienze diverse? Avete struccanti da consigliarmi, una volta terminato questo?

Follow by Email

Followers

ChocolateMakeup. Powered by Blogger.