Are you looking for something?

Bloglovin

Follow on Bloglovin

Quel ramo del lago di Como...

che finisce a Como dove ho passato il Ferragosto con il mio ragazzo. Togliamo tutta la poesia al Manzoni e lasciamola a moi!

Quest'oggi giornata rilassante sul lago reso famoso prima dal caro Alessandro, poi da un molto più noto George, popolato da comaschi (e da varesotta credo di avere il diritto di usarlo in senso, ehm, dispregiativo, non me ne vogliano le abitanti di una città che è stupenda, ma alcune cose sono nel sangue) e stranieri. Ho sentito più gente parlare in lingue straniere che in italiano!

Dopo la parte prettamente turistica (Duomo, Broletto, lungolago, Tempio voltiano...) abbiamo pranzato e ci siamo anche messi a fare un giretto per i negozi. Sono incappata in una cosa che non avevo mai visto prima: Yamamay Beauty, ovvero la linea cosmetica della nota marca di intimo e costumi etc...

Questi sono i rossetti sul sito, il colore che avevo swatchato in mezzo alla mano è esattamente il color corallo.
Gne, non mi ha sconfinferato per nulla
Siamo entrati nel negozio, molto piccolo e molto simile ai negozi Kiko, e ho dato un'occhiata in giro. La prima cosa che ho notato è stata il packaging: scatoline color rosa antico con pizzo nero agli angoli, veramente originale (guardando sul sito ho notato che i rossetti hanno la scatola viola, non me lo ricordavo proprio!). Ma a parte questa nota di colore, tutto mi sembrava estremamente Kiko. Eccessivamente kikoso, direi.
Molti smalti, tanti rossetti, un po' di matite labbra, prodotti per il viso, fard, illuminanti, correttori... 
Non sono stata particolarmente colpita da nessun prodotto, ne ho swatchati alcuni (senza far foto, perché con una salviettina ho levato tutto, mannaggia), ma non ho comprato nulla. Anche perché non c'era nulla che richiamasse la mia attenzione, anche se ora sono decisamente incuriosita.

Tappa alla Coin, con giretto per i vari stand, ancora tutti in versione estiva. Credo che quando usciranno le collezioni invernali sarò in zona Milano, credo. Nulla di estremamente interessante, comunque. E sono in attesa di un ordine Elf, quindi devo fare la brava.

Infine siam passati da Kiko (avvistata magicamente dal mio ragazzo, ormai le vede prima di me!), dove ho osservato la nuova edizione limitata. Osservato alquanto attentamente.
I bronzer non mi ispiravano, non mi sembravano affatto matte, e non sopporto l'idea di sbrilluccicare in faccia.
Qualche colore dei rossetti era carino, soprattutto i colori scuri, ma credo che aspetterò qualche mese (tipo fino a gennaio...) per valutare se valgono la pena dell'acquisto. 
Smalti: possono attendere, sebbene al mio lui siano piaciuti Venom Teal e Psychedelic Blue, al punto di dire "Te li regalo io!". Ma ha desistito.
Il siero è carino, per carità, il disegno a molla è stupendo, ma l'utilità?
Le matite contorno occhi sono molto interessanti, specialmente la 02, Inspiring Golden Brown, e la 03, Flexuous Burgundy. Su di loro ci faccio un pensierino.
Le matite per gli smoky mi sono sembrate tutte con colori troppo troppo scuri.
Gli illuminanti e i blush in stick erano quanto di più appiccicoso avessi mai visto! Non credo che verranno ad abitare nel mio cassetto dei trucchi.
Infine il pennello: le setole sono morbidissime e, anche il mio ragazzo l'ha notato, rispetto ai pennelli viso di Fräulein 3°8 sono decisamente meglio, però appunto di pennelli già ne ho. Si deciderà in futuro.

E direi che di truccoso non ho visto nient'altro, e dubito che disquisizioni sul Decadentismo italiano e europeo, connesso a Romanticismo e Simbolismo, fino a finire ai grandi autori del Novecento siano di pubblico interesse (magari mi sbaglio, eh!)

Buona serata di Ferragosto!
Valeria

Comments
4 Responses to “Quel ramo del lago di Como...”
  1. Hermosa says:

    Io ho usato alcuni loro prodotti e devo dire che mi sono piaciuti molto. E' vero che il packaging di molti brand ultimamente tende ad assomigliarsi sempre, ma almeno questo è un po' diverso è ..se pensi ai Wjcon e ai Kiko:S
    Un bacio!

  2. Non ho nessun Wjcon a portata di mano, quindi non posso dire nulla, ma a prima vista sembrano tutti tanti Weasley sparsi per il mondo che si ritrovano.
    La prossima volta che sono a Como ci faccio un pensierino allora u.u

  3. Sara Mas says:

    che bello il lago di Como, a me in generale i laghi piacciono un sacco!
    di Yamamay non ho nulla, tendo a non entrarci perchè mi mette l'ansia la commessa sul collo però è vero che i prodotti che ho visto swatchati sono sempre carini.. magari prima o poi...

    ps - anche il mio uomo vede KIKO prima di me ma mi dirotta per le via traverse ahaahahah

  4. Con il mio ragazzo il problema è che LUI vuole entrarci.

Leave A Comment

Dimmi quello che ne pensi, la tua opinione è molto ben accetta!

Follow by Email

Followers

ChocolateMakeup. Powered by Blogger.