Are you looking for something?

Bloglovin

Follow on Bloglovin

Empties ♥ Luglio 2013

Quanti prodotti finiti questo mese! Oh, come son contenta. Il mio cestino verde era quasi pieno. Quasi purtroppo. Perché la dannatissima BB Cream Maybelline, che in realtà adoro, non decide di finire. Si riproduce di notte, temo. Siamo giunte ad un punto di Hassliebe, più la voglio finire per iniziare una nuova, più le voglio bene e la uso con parsimonia.

Bando alle ciance, e via con la carrellata di confezioni vuote.

Shaka – 10 salviette multiuso “Sweet Vanilla”, ovvero coloro che sono rimaste con me in questi mesi a rimediare a pasticci vari, da mani sporche di frittura di pesce a guance troppo piene di blush. Purtroppo l'odore di vaniglia non l'ho per niente sentito, ma mi è piaciuta davvero questa piccola confezione.
Per i 99 centesimi è un prodotto assolutamente consigliato. Le avevo prese da OVS insieme alle salviette struccanti, e nessuna delle due mi ha deluso.
8/10

Questo prodotto è stato un'agonia. L'ho adorato per settimane, poi l'ho odiato a causa del caldo, poi mi ha fatto venire la nausea, poi ho iniziato a rimpiangere che fosse finito. Parlo dell'eyeliner Glimmerstick Diamonds di Avon, comprato due anni fa (credo che abbia superato il PAO, ma di poco, suvvia!) nel colore sugar plum. Quando l'ho comprato, e ora mi viene il dubbio che in realtà di anni ne abbia tre e non due, ero in fissa con il viola, perché credevo che mi stesse particolarmente bene. Lo comprai dalla mia compagna di banco, allora rappresentante Avon, probabilmente nella campagna prima di Natale. E fino a maggio niente problemi; ma con il caldo la mina ha iniziato a sgretolarsi, sciogliersi e a lasciare pezzettini di colore sulle palpebre. È rimasta parecchi mesi insieme a tante altre matite, ma ora ho deciso di finirla e comprare un nuovo viola. I glitter non mi facevano impazzire e la texture della matita era tra il morbido-cremoso e il solido, probabilmente era questo a creare problemi. D'altra parte, però, il fatto che fosse automatico e non in matita era un bel vantaggio, un gran risparmio di tempo, perché non dovevo correre a cercare il temperino.
Non ho la più pallida idea di dove poterla reperire ancora, perché temo che facesse parte di una collezione invernale, come potrebbe sembrare dallo sbrilluccichio sulla confezione. E purtroppo nemmeno ricordo quanto l'ho pagata. So che esiste la versione “senza sbrilluccichini”, ma anche di questa ignoro totalmente il costo.
Con lei ho fatto dei gran makeup, ma anche delle grandi litigate.
6/10

Un'etichetta si è staccata, lo so, si è persa da qualche parte. Ma questo balsamo lo conosciamo tutti: Splend'Or Addolcente al Cocco, chi non l'ha mai provato? Sui miei capelli grassi e lisci come spaghetti ne applico veramente una piccola noce, per lasciarli morbidi e profumati.
Ed è proprio il profumo che adoro di questo prodotto, mi fa pensare a quando mia nonna in vacanza mi faceva usare il balsamo, cosa che mia madre mi vietava perché diceva che mi appesantiva i capelli. Aveva ragione? Forse. Ma il profumo di cocco non me lo leverà mai! *parte risata malefica*.
8/10

Quadrotti 100% Cotone di Quandoè solo per te (il “solo per te” è parte del marchio? Dubbi amletici), una marchio che trovo spesso da Tigotà. Sono 60 quadrotti molto grossi, con due lati diversi, uno rigato che cattura il trucco e uno liscio che deterge delicatamente.
Ho usato queste salviette con la lozione schiarente Schultz, con lo struccante bifasico, anche con il solvente per smalto. Non so cosa si possa dire di dischetti – o quadrotti – di cotone, non hanno nulla di particolare rispetto ad altri.
7/10

Continua la fiera del profumo! Herbal Essences A tutto volume, uno shampoo che promette volume e profumo, ma che sui miei capelli agisce solo a metà. Il profumo, pesca bianca e fiori di corallo rosa, rimane sui capelli, mentre il volume lascia a desiderare. Ovviamente sconfiggere la gravità a cui sono sottoposti i miei liscissimi e sottilissimi capelli è quasi impossibile, ma ci ha provato.
Questa confezione aveva anche 50ml di prodotto in omaggio, ma nemmeno tutto l'arsenale “volume” solleverebbe i miei capelli.

Ultimo, ma non per importanza, prodotto finito: salviette struccanti Garnier Fresh Essential.
Non saprei che dire su delle salviettine, sono perfettamente nella media, non trovo che la mia pelle sia più o meno idratata, non hanno un profumo particolare e, nonostante la confezione riporti che eliminano il trucco waterproof, ho avuto problemi a togliere gli swatches degli Astra Soul Color.
Non verranno ricomprate, credo, proviamone altre!
7.5/10

Ps: nei prodotti finiti posso contare anche gli esami del mio primo anno di università???

Comments
5 Responses to “Empties ♥ Luglio 2013”
  1. Ire B says:

    il balsamo resta sempre il migliore:) mi iscrivo, passi da me? http://iremymakeup.blogspot.it/

  2. Trovi glimmerstick di ogni genere della Avon :3 http://www.avon.it/PRSuite/prd_maq_eyes.page catalogo online :)

  3. Devo solo trovare una presentatrice ora...

  4. Io ho adorato tutte le glimmerstick diamond - ne ho parecchie - e non mi hanno mai dato problemi.
    Il balsamo invece lo uso per il cowash, come balsamo normale devo metterne un quintale perchè i capelli risultino morbidi...

  5. Io ho anche i capelli decisamente corti, quindi non mi servono quintali e quintali di prodotto.
    Il cowash lo vorrei provare, ma devo trovare quello più adatto a capelli sottili, lisci e grassi.

Leave A Comment

Dimmi quello che ne pensi, la tua opinione è molto ben accetta!

Follow by Email

Followers

ChocolateMakeup. Powered by Blogger.